Teramo, Rifondazione Comunista: “Finalmente il nostro gazebo”

Nella mattinata odierna il Circolo di Teramo del Partito della Rifondazione Comunista/Sinistra Europea, ha allestito un gazebo in Largo S.Matteo a Teramo.

“Finalmente, dopo due precedenti divieti, il Comune di Teramo ha concesso al nostro Partito l’autorizzazione a poter effettuare attività politica durante il mercato settimanale del sabato mattina, in uno spazio adeguato e visibile, dove poter incontrare i cittadini –  fanno sapere – A tal proposito ringraziamo in primis gli organi d’informazione che hanno dato voce alle nostre precedenti proteste. Porgiamo altresì il nostro plauso al Sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto che è intervenuto personalmente nei giorni scorsi, per sbloccare la problematica che si era verificata con gli Uffici Comunali e ridare a tutti i partiti spazi idonei e realmente frequentati dove poter esercitare il loro diritto costituzionale di propaganda politica, come è sempre avvenuto nella storia di Teramo degli ultimi decenni”.

Rifondazione Comunista è scesa in piazza per propagandare la campagna nazionale sui temi sociali.