Teramo, finanziamento ‘Facciamo EcoScuola’: il Movimento 5 Stelle si appella ai dirigenti scolastici

Teramo. Un appello ai dirigenti degli Istituti Comprensivi del Comune di Teramo: è quello che lancia il Movimento 5 Stelle, per mezzo del suo capogruppo in consiglio comunale, Pina Ciammariconi, affinchè si sfrutti il finanziamento “Facciamo EcoScuola”.

“Con il finanziamento “Facciamo EcoScuola” infatti”, spiega Ciammariconi, “ciascun istituto potrà presentare un proprio progetto che abbia come finalità l’efficientamento energetico dell’edificio, l’eliminazione delle barriere architettoniche, la rifunzionalizzazione degli ambienti, o il miglioramento della sicurezza. La somma stanziata dal Movimento 5 stelle è di circa 3 milioni di euro per l’intero territorio nazionale frutto delle restituzioni che i parlamentari penstastellati hanno effettuato in questi anni. Per l’Abruzzo in particolare, l’importo previsto è di circa 90.000 euro complessive, con un massimo di 20.000 euro ad istituto. I progetti, una volta presentati saranno votati dagli iscritti della piattaforma Rousseau, che determineranno, con le loro preferenze, le graduatorie per ogni regione. La scadenza ultima per la presentazione dei progetti è fissata al 29 febbraio”.

“Molteplice è la tipologia delle tematiche che gli Istituti possono affrontare in fase progettuale: si va dalla riduzione dell’impronta tecnologica alla mobilità sostenibile, dall’educazione ambientale alla promozione di giornate dedicate a temi ecologici. Temi che le nuove generazioni stanno recependo con rinnovato interesse e sorprendente consapevolezza. Gli importi stanziati ci sembrano significativi in un momento storico in cui le scuole faticano ad ottenere fondi persino per le minute spese del quotidiano o per le operazioni di ordinaria manutenzione

Invitiamo pertanto i dirigenti ad attivarsi direttamente o attraverso il coinvolgimento delle figure strumentali deputate, del corpo docente o di figure esterne affinché il numero massimo possibile di istituti possa concorrere all’ottenimento di questo importante finanziamento”.