Silvi, Scordella chiama a rapporto la maggioranza per programmare la fine della legislatura

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 26 Agosto 2021 @ 20:24

Silvi. Si è tenuta questo pomeriggio la riunione tra i partiti e formazioni politiche che compongono la maggioranza al Comune di Silvi, convocata dal sindaco Andrea Scordella.

“Ho promosso questo incontro con i referenti politici delle formazioni politiche che compongono l’attuale maggioranza al Comune – ha detto il sindaco Andrea Scordella – per due motivi: 1) fare un’analisi del cammino sin qui compiuto dalla nostra coalizione, evidenziando le cose che sono state fatte, quelle programmate e quelle che, per motivi diversi, non siamo riusciti a fare; 2) porre le basi per una serrata azione amministrativa nei prossimi 16 mesi che ci porteranno al rinnovo del Consiglio comunale del 2023. Quelli passati, sono stati tre anni difficili – ha aggiunto Andrea Scordella – caratterizzati da eventi tutt’altro che favorevoli. Prima le mareggiate e il maltempo e poi la pandemia hanno frenato in parte l’iniziale entusiasmo e l’azione dell’amministrazione. Non di meno, il nostro carniere non è vuoto. Anzi, i risultati ci sono stati e sono anche importanti”.

“Nonostante la crisi, la nostra città non ha mai avuto tanti cantieri aperti come in questo periodo e ottenuto finanziamenti tanto rilevanti. Si tratta di opere strategiche, come la difesa della costa, il recupero del Villaggio del Fanciullo, il completamento della pista ciclabile, il collegamento ciclopedonale con Città S. Angelo e Montesilvano, il finanziamento della variante alla SS 16 ed altre ancora che vogliamo portare a termine entro la fine del nostro mandato. Con esse vogliamo cambiare decisamente l’immagine e il futuro di Silvi. Come succede sempre in casi come questi – ha evidenziato il sindaco Scordella – non sono mancate, al di là dei consensi e dei positivi riconoscimenti, polemiche e critiche. Così come ci sono stati momenti di tensione e di confronto all’interno della stessa maggioranza. Quello che ho organizzato oggi è una sorta di stop and go che ho concordato con le formazioni politiche di maggioranza. Una riflessione sulle cose passate, sui motivi delle criticità incontrate finora e, soprattutto, una proiezione del futuro prossimo di Silvi in vista del rendez-vous di fine legislatura. Insieme vogliamo migliorare, se sarà ritenuto necessario da tutti, l’assetto organizzativo e gestionale e prefigurare nel dettaglio le azioni che intendiamo mettere in campo per raggiungere il maggior numero degli obiettivi che ci siamo proposti”.

“Nei prossimi giorni – ha detto il sindaco Scordella – mi risentirò con i responsabili delle formazioni politiche ai quali ho chiesto di presentare le loro indicazioni e le loro proposte. Dopo di che, insieme pianificheremo i provvedimenti e le azioni che intendiamo mettere in campo per le quali sin d’ora ci siamo dichiarati pienamente disponibili a impegnarci sinergicamente. Ovviamente – ha concluso il sindaco Scordella – renderemo pubblico il nostro programma di fine legislatura dando piena disponibilità ad esaminare eventuali osservazioni e suggerimenti delle altre forze politiche, delle organizzazioni socio/economiche/culturali e dai cittadini di Silvi”.

ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles