Silvi, Pd: “Proposta di bilancio senza visione: fallimento della giunta leghista”

Silvi. “A quasi tre anni dal suo insediamento, l’amministrazione comunale di Silvi si vede costretta ad avanzare una proposta di Bilancio di Previsione 2021-2023 che oltre ad essere priva di visione sarà, così come ammesso direttamente dallo stesso assessore delegato, di ‘lacrime e sangue’“. A sottolineare le parole degli amministratori è il Partito Democratico di Silvi secondo cui il bilancio “finisce per certificare in maniera incontrovertibile e definitiva il fallimento politico e amministrativo dell’attuale giunta leghista”.

“Un fallimento annunciato, a dire il vero, ma che oggi finisce per tratteggiare un quadro dai contorni drammatici ricercabili nell’imbarazzante disavanzo milionario, negli indicatori patrimoniali, economici e finanziari da predissesto e nei piani di ristrutturazione e risanamento che si traducono in tagli trasversali e indiscriminati che ricadono su tutti i principali capitoli di spesa e, quindi, sui servizi essenziali che andrebbero erogati a favore della cittadinanza”.

Il Pd rimarca come “si palesa anche la totale indisponibilità politica ad assumersi le proprie responsabilità. Infatti, è ormai chiaro a tutti che l’attuale giunta, per tentare di rimediare ai suoi stessi errori, ha preferito attingere dai fondi inizialmente destinati al sociale e al comparto turistico, pur di non registrare una perdita di consenso attribuibile ad un eventuale innalzamento delle imposte comunali sui contribuenti maggiormente abbienti. D’altronde, come dargli torto? Se da una parte l’attività amministrativa risulta essere un’attività oggettivamente complessa che richiede visione e coraggio, dall’altra l’obiettivo del consenso elettorale appare, oltre che particolarmente allettante, decisamente più facile da perseguire, anche solo con la retorica, la magniloquenza e i comunicati roboanti. Peccato che lo stesso plasmi amministratori miopi che finiscono, con il loro modus operandi tracotante, per compromettere il futuro di un’intera città”, conclude il circolo del Pd Silvi.