Sant’Omero, documenti in ritardo “salta” il consiglio comunale

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Dicembre 2019 @ 17:31

Sant’Omero. Consiglio comunale rinviato perché il gruppo di opposizione non ha ricevuto, nei termini previsti, la documentazione necessaria.

 

Questa mattina era stata convocata, a Sant’Omero, l’assise civica per discutere e approvare alcune importanti delibere: dalla variazione d’urgenza al bilancio di previsione, la ricognizione periodica sulla società partecipate dal Comune e il riconoscimento di alcuni debiti fuori bilancio.

Il gruppo di minoranza Sant’Omero Futura ha chiesto ed ottenuto il rinvio visto che non ci sono stati consegnati gli atti relativi agli argomenti scritti all’ordine del giorno entro i termini previsti dal vigente Regolamento del Consiglio Comunale, per cui non si era in grado di discutere i punti odierni in quanto veniva leso il nostro diritto di esercitare con pienezza ed efficacia il mandato consiliare.

“Spesso nei Consigli Comunali, nel pur breve periodo trascorso del nostro mandato”, si legge in una nota del gruppo di opposizione, “c’è sempre qualcosa che non va, per cui si ritirano punti all’ordine del giorno in seduta, come successo in passato ad esempio durante l’approvazione del Dup,a sua volta rinviata dopo nostra richiesta in sede di consiglio comunale”.
Il consiglio comunale è stato convocato, nuovamente e con gli stessi punti all’ordine del giorno, per lunedì 30 dicembre alle ore 14.30.