Sant’Omero, Di Matteo (Movimento Civico) plaude alla nuova risonanza: vanno potenziati altri servizi

Sant’Omero. E’ stato definito il percorso, attraverso una determina dirigenziale, per l’affidamento dei lavori utili, all’ospedale di Sant’Omero, per la sistemazione dell’obitorio e dei locali dove collocare la nuova risonanza magnetica.

 

Un traguardo importante per l’ospedale Val Vibrata, che viene salutato in maniera positiva. “ Non possiamo che essere soddisfatti del recente atto della Asl di Teramo”, commenta Domenico Di Matteo, presidente del movimento civico Val Vibrata-Monti della Laga. Alcune delle promesse fatte in campagna elettorale del centrosinistra, si stanno al contrario concretizzando solo ora grazie anche all’interessamento dell’assessore regionale Piero Fioretti”. Nello specifico verrà sistemato l’obitorio del Val Vibrata, mentre la nuova risonanza magnetica sarà collocata nello spazio dove ora si trova la cappella.

 

“ Questo tipo di intervento”, prosegue Di Matteo, “ atteso da tempo, utile per la diagnostica e per arginare la mobilità passiva, però non deve far perdere di vista la necessità di potenziare servizi e personale all’ospedale Val Vibrata. E la necessità anche di abbattere le liste di attesa. Faccio un appello pubblico al presidente Marsilio e all’assessore Verì, affinchè ci sia identica attenzione per la provincia di Teramo, in fatto di sanità, rispetto a quanto accade nelle altre province abruzzesi”.

 

 

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.