Sant’Omero, assunzioni polizia locale. Minoranza: come stanno le cose?

Sant’Omero. Continua a chiedere chiarezza sul tema assunzioni il gruppo di minoranza Sant’Omero Futura.

 

Il nodo, che si trascina avanti da tempo, riguarda la questione dell’agente della polizia locale. Il sindaco Andrea Luzii, di recente, ha sottolineato che il Comune di Offida, al quale quello d Sant’Omero si era rivolto, ha negato l’utilizzo della graduatoria alla quale attingere.

E qui si innestano gli interrogativi della minoranza.

“Scorrendo le pubblicazioni sull’albo pretorio, prendiamo atto che con con una delibera di giunta dello scorso 7 febbraio, recita una nota, “l’amministrazione Luzii aveva previsto l’assunzione di un agente di polizia locale a tempo indeterminato da effettuarsi entro il 31 dicembre 2020 e non erano previste assunzioni per il periodo 2021/2022 come riportato nella stessa.

Per motivi sconosciuti alla minoranza l’assunzione in premessa non è stata posta in essere, sembrerebbe quindi che la mano destra non sappia cosa faccia la mano sinistra, in quanto con Delibera di Giunta n° 6 del 28/01/2021, riguardante sempre il fabbisogno triennale del personale è d’incanto sparita l’assunzione dell’agente di polizia locale a tempo indeterminato, quindi la domanda sembra sorgere spontanea: “Come può dichiarare il sindaco alla stampa di voler procedere all’assunzione in premessa, se di fatto ha revocato l’assunzione mediante la delibera del fabbisogno?”.

Attendiamo chiarimenti al solo fine di non vedere poi annullata la procedura dall’autorità competente”.