Roseto, ‘stop ai parcheggi a pagamento durante le feste e i saldi’

Roseto. “L’emergenza Coronavirus, oltre ad aver creato criticità a livello sanitario, ha creato un forte allarme nella popolazione di tutto il nostro Paese, con conseguenti riflessi negativi in tutti i settori dell’economia nazionale, in particolare il settore commerciale-turistico che costituisce una delle fonti principali del PIL dello Stato. Di conseguenza anche la nostra Città ne è uscita pesantemente condizionata”.

Lo hanno dichiarato i dirigenti del Movimento Politico Roseto al Centro (il presidente Maristella Urbini, il segretario Toriella Iezzi, e il vice Andrea Marziani), spiegando che “in vista del prossimo consiglio comunale che si terrà domani, mercoledì 30 dicembre, il nostro gruppo rappresentato dal consigliere Enio Pavone, ha deciso di presentare una mozione che riguarda la sospensione dei parcheggi a pagamento per il periodo che va dal 5 gennaio al 6 marzo su tutto il territorio comunale”.

“Una mozione che, vogliamo sottolineare, va – aggiungono – soprattutto incontro al settore del commercio locale, che ha subito e sta subendo una forte contrazione vista anche l’aggressiva concorrenza data dalle vendite online”.

“Alla luce di ciò, auspichiamo che il Sindaco Di Girolamo e la sua Amministrazione siano favorevoli alla nostra proposta, dimostrando nei fatti la vicinanza e il sostegno agli operatori commerciali”, concludono.