Roseto, “approvata all’unanimità la mozione Parchi Sicuri e Inclusivi: grande vittoria per la città!”

Roseto. L’associazione Grande Roseto plaude all’approvazione all’unanimità della mozione Parchi Sicuri e Inclusivi nel Consiglio Comunale svoltosi nella giornata di ieri.

“E’ un motivo di orgoglio aver presentato una mozione così importante dal punto di vista socio-culturale e sono veramente soddisfatto del voto unanime del Consiglio. – dichiara il Consigliere Angelo Marcone – Questa mozione era doverosa presentarla dopo che questa estate un bambino rimase incastrato nel cilindro di legno di un gioco collocato nella pineta Celommi. Ora il nostro compito sarà quello di vigilare l’operato dell’Amministrazione, affinché rispetti il prima possibile gli impegni presi in Consiglio. Abbiamo apprezzato comunque l’impegno preso dalla maggioranza dei giorni scorsi, nel cercare di attingere alle risorse messe a disposizione dall’Assessorato delle Politiche Sociali di cui assessore è Piero Fioretti”.

Sulla mozione interviene anche Flaviano De Vincentiis dell’associazione politico-culturale Grande Roseto

“Ci fa piacere che l’Amministrazione Comunale sui parchi abbia cambiato visione visto ad esempio, come ha trattato quello di Cologna Spiaggia, come superficie ove collocare una striminzita Palestrina, – dichiara Flaviano De Vincentiis – ora vigileremo come gruppo al fine di accertare che gli interventi di messa in sicurezza e l’abbattimento delle barriere architettoniche presenti nelle pertinenza ludiche dei parchi del territorio comunale vengano eseguiti, anche perché fino ad ora l’Amministrazione ha dimostrato di essere coerente nel non rispettare gli impegni presi!”