Popolare di Bari, Italia Viva Teramo: “Adesso non si perda tempo”

Teramo. “Auspichiamo una celere convocazione del consiglio straordinario sulla Banca Popolare dopo aver rimodulato la richiesta di convocazione del consiglio straordinario. Atto ulteriore richiesto dal presidente del consiglio. Adesso non si perda tempo”, chiede in una nota Flavio Bartolini, capogruppo di Italia Viva Teramo.

“Richiamiamo all’impegno tutte le forze del territorio e auspichiamo che l’amministrazione convochi il nuovo presidente e il nuovo amministratore delegato al consiglio straordinario.
Chiediamo la sospensione delle chiusure delle filiali e il rilancio della banca che possa tornare ad essere la banca del territorio. Un esempio: al momento il supporto alle aziende si è dimezzato rispetto ai tempi della Tercas. Tornare ad investire sul nostro territorio è importante, forti anche del fatto che la Tercas è l’unico asset in positivo dell’ intera banca popolare di Bari”.

“Apprezziamo l’ impegno del sindaco che forte anche delle nostra proposta sta coinvolgendo anche l’ANCI in questa giusta battaglia”, conclude Bartolini. “Una battaglia DOVEROSA per chi ha scelto di impegnarsi in politica”