Pineto, riqualificazione della pineta storica: Forza Italia presenta una mozione

Ultimo Aggiornamento: sabato, 31 Luglio 2021 @ 16:00

Pineto. I consiglieri comunali di centro destra chiedono all’Amministrazione e a tutte le forze politiche che compongono il consiglio comunale di sottoscrivere una mozione che li impegni ad attuare, anche nei prossimi programmi triennali delle opere pubbliche, interventi di ripiantumazione della pineta storica.

“La denominazione della nostra Città parte dal 1938 con la costituzione del Comune e prende in nome di Pineto, in armonia con la Pineta storica realizzata dal nostro illustre concittadino Corrado Luigi Filiani, nel 1982 fu realizzato dal Comando Forestale il tratto di Pineta a Sud da S. Maria A Valle a Torre Cerrano”, ricordano il coordinatore locale di Forza Italia, Angelo Mantini e il consigliere di Forza Italia, Paolo Passamonti.

“Dalla prima realizzazione della Pineta Storica ad oggi è passato quasi un secolo, pertanto la vita naturale del nostro sistema arboreo è a fine vita, lo stato attuale della Pineta è fortemente vulnerabile all’intemperie e alle frequenti infezioni da parassiti che attaccano il nostro sistema arboreo”.

“Sulla base delle attuali condizioni del sistema arboreo”, concludono i due componenti di Forza Italia, “si rende prioritario come riqualificazione strategica della “Città” al fine di intraprendere una coraggiosa azione di intervento finalizzata alla riqualificazione dell’intera Pineta Storica, si rende necessario programmare in tempo le azioni necessarie, al fine di intervenire per lotti funzionali di ripiantumazione”.