- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
domenica, Luglio 3, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoPineto, erosione costiera: a Villa Ardente è arrivata la draga per il...

Pineto, erosione costiera: a Villa Ardente è arrivata la draga per il ripascimento

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 11 Maggio 2022 @ 15:09

Pineto. “E’ arrivata presso la spiaggia di Villa Ardente la draga che eseguirà i lavori di ripascimento nei prossimi giorni”.

Lo ha annunciato Pio Ruggiero, coordinatore locale del circolo locale di Fratelli d’Italia.

“Come già annunciato dal Sottosegretario Umberto D’Annuntiis, saranno riversati circa 12.000 metri cubi di sabbia che consentiranno di ricostituire il tratto di spiaggia maggiormente colpito dall’erosione, consentendo alle attività e residenti della zona di affrontare la stagione estiva con serenità. Nel frattempo, come comunicato dal circolo di FdI nei giorni scorsi, sono arrivati ulteriori fondi pari a 950 mila euro, che saranno gestiti direttamente dalla Regione Abruzzo e utilizzati per la realizzazione del secondo tratto di barriere soffolte di 400 metri”.

“Ancora una volta vengono clamorosamente smentiti il sindaco Verrocchio e il suo vice, delegato al demanio, Alberto dell’Orletta che lo scorso 9 Aprile 2022 si dichiaravano “preoccupati perché l’intervento di ripascimento non vedeva la luce nonostante la Regione avesse chiesto al comune il rilascio delle relative autorizzazioni demaniali”. I pinetesi finalmente hanno avuto la dimostrazione plastica di quelli che parlano a vanvera e non concludono nulla (PD e compagni vari) e quelli che, come noi di FdI, portano a casa risultati concreti”, dice Ruggiero.

“Se ne facciano una ragione Dell’Orletta e compagni: avete fallito e siete stati sbugiardati per incompetenza e incapacità. Ringraziamo la Regione Abruzzo, il Presidente Marsilio e il Sottosegretario Umberto D’Annuntiis per aver mantenuto fede alle promesse, dimostrando che questa amministrazione regionale ha la capacità di lasciare ai cittadini opere concrete e risolutive. Ovviamente questo è il primo passo di un percorso virtuoso che portera’ all’apposizione delle barriere soffolte lungo il tratto di litorale antistante il quartiere di Villa Ardente e alla definitiva risoluzione del problema”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'