-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pineto: alla testa del neonato circolo di Fratelli d’Italia, il giovane Pio Ruggiero

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 1 Febbraio 2019 @ 18:22

Nasce ufficialmente a Pineto, dopo la visita del candidato Presidente alla Regione Abruzzo Marco Marsilio (Fdi), il nuovo circolo territoriale di Fratelli d’Italia.

 

“Un circolo di nuove leve, professionisti e persone della società civile che hanno aderito con entusiasmo ma soprattutto portatori di nuove idee e modi di concepire la Politica”, fa sapere il coordinatore provinciale Marilena Rossi, intervenuta alla costituzione del circolo insieme a Francesco Di Giuseppe, vice presidente del movimento giovanile del partito di Giorgia Meloni.

“L’obiettivo principale del circolo sarà quello di voler ridare alla politica il suo significato originale: fare politica significa mettersi a servizio della comunità, per garantire il benessere dei cittadini, la difesa dell’ambiente, il ritorno al merito e alla competenza. Questo è un circolo che guarda al futuro con crescente ottimismo in previsione delle prossime elezioni regionali ma soprattutto delle amministrative del 2019.

Sono una ventina i soci fondatori di questa nuova realtà. Il circolo sarà momentaneamente retto dal coordinatore Provinciale Marilena Rossi che sarà affiancata dal vice coordinatore Pio Ruggiero, giovane studente universitario, già da tempo impegnato nella politica attiva cittadina.

“Si apre oggi una nuova stagione per Fratelli d’Italia anche a Pineto – ha dichiarato Pio Ruggiero – Ringrazio il Coordinatore Provinciale Marilena Rossi per avermi voluto come suo vice nel nostro Circolo. Inizieremo una nuova stagione politica fatta di coerenza e soprattutto di attenzione verso i bisogni di tutti i cittadini. Abbiamo l’ambizione di avvicinare i tanti giovani che vivono a Pineto e che dimostrano una grande passione verso la politica allo scopo di formarli, secondo i valori della destra nazionale, per costruire la futura classe dirigente della città”

“Rappresentiamo quella generazione che crede ancora nella politica come servizio del Bene Comune, che milita come atto d’amore nei confronti della propria terra e del proprio territorio e questa massiccia presenza di giovani a Pineto ci fa ben sperare in vista delle Regionali e per le prossime amministrative”, ha aggiunto Francesco Di Giuseppe. “I giovani di questa provincia stanno pagando sulla propria pelle i danni causati dalla mala amministrazione D’Alfonso gli ultimi dati parlano chiaro la Provincia di Teramo è la II in Italia dietro Bolzano per tasso di abbandono nella fascia 18-35. Si fugge per studiare, lavorare e costruirsi un futuro che vedono negato e precluso da anni di governo PD, i giovani sceglieranno il centrodestra e Marco Marsilio per realizzare i propri sogni in questa meravigliosa terra”.

E SUL CANDIDATO SINDACO, IL CIRCOLO SPEGNE LE POLEMICHE. “Paolo Passamonti è nome autorevole e forte da inserire sicuramente nella rosa del centrodestra, starà poi alla coalizione sedersi e decidere per il nome migliore per liberare finalmente Pineto da anni di oppressione da parte del centrosinistra”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate