-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Piattaforma rifiuti liquidi, M5S (Alba): non basta bloccare l’impianto, ma risanare il Vibrata

Ultimo Aggiornamento: sabato, 8 Febbraio 2020 @ 13:18

Alba Adriatica. “Ci sentiamo di voler esprimere in maniera chiara la nostra posizione sul caso Wash, tornando a ribadire il nostro no alla piattaforma ed appoggiando l’idea giustissima e necessaria che il territorio vibratiano sia da salvaguardare.

 

Da sempre l’approccio dei 5 stelle è per la tutela dell’ambiente e l’attenzione per i cittadini che vi risiedono ed è per questo che ci sentiamo parte attiva del Fronte del No alla piattaforma di depurazione dei rifiuti a Nereto. L’incontro previsto per lunedì 10 alle ore 17.00 negli uffici regionali di Palazzo Silone avrà tra i delegati a rappresentare il no, oltre al consigliere regionale Marco Cipolletti, anche il consigliere comunale del M5S Massimo Di Gaetano” in una nota gli attivisti del M5S di Alba.

 

“Ci sentiamo di esprimere un grazie doveroso a Massimo che fu uno dei primi a segnalare la problematica e che è per noi un ottimo esempio di buona politica. Ricordiamo benissimo che si è fatto portavoce della mozione no wash proprio nella prima assemblea aperta che si fece a Nereto, attenzionando così cittadini ed enti. La vera battaglia ha come data di inizio proprio quella assemblea e noi abbiamo apprezzato moltissimo la dedizione e l’impegno proprio di Massimo a cui diamo tutto il nostro sostegno. Come già sostenuto in passato è chiaro che i 5 Stelle non si accontentano di sapere che il progetto

 

della piattaforma venga bloccata. Auspicano un risanamento di tutto il territorio e soprattutto una presa di coscienza da parte della politica nel voler dare la giusta importanza alle idee dei cittadini” continuano gli attivisti. “Ci sentiamo di fare un appello ai cittadini che vogliamo sensibilizzare ai temi ambientali ricordando loro che ciascuno può fare la sua parte. A 5 Stelle siamo una rete e lo abbiamo dimostrato proprio nel caso specifico(Massimo Di Gaetano ci ha sempre aggiornato sugli sviluppi). Il passo successivo è prendere coscienza di quanto insieme come cittadini, dentro e fuori le istituzioni, possiamo fare per il nostro futuro” concludono i 5 stelle albensi.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate