-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Notaresco, la minoranza attacca: ‘revoca assessore Taddei testimonia divisioni in maggioranza’

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 20 Maggio 2020 @ 14:24

Notaresco. Il gruppo di Minranza ‘Notaresco Bene Comune’ interviene sulla revoca dell’assessore MariaGrazia Taddei in piena emergenza sanitaria da parte di un’amministrazione ‘sempre più divisa’.

“La revoca dell’ assessore Maria Grazia Taddei – sottolinea l’opposizione – evidenzia inconfutabilmente la ormai consumata disgregazione della maggioranza uscita dalle urne due anni fa. In questo momento storico governare il territorio richiederebbe la massima coesione come peraltro ha dimostrato il nostro gruppo di minoranza mettendosi sempre a disposizione soprattutto in questo periodo di grave difficoltà”.

“Purtroppo – aggiunge – non possiamo non sottolineare, come d’altro canto dichiarato a mezzo stampa dalla stessa assessore Taddei, che il Sindaco non governa più se stesso ma sembrerebbe che la maggioranza sia ostaggio di terze persone. Dobbiamo nostro malgrado prendere atto che non appare possibile governare il territorio quando non si è in grado di governare la propria maggioranza; forse si è passati dal sindaco del popolo a sindaco del potere. Il nostro gruppo conferma la disponibilità per l’adozione di tutte le misure necessarie a colmare le distanze sociali ed economiche che in questo difficilissimo momento si accentuano”.

“Auspichiamo che al più presto si possa tornare in aula consiliare per discutere alle luce del giorno i provvedimenti necessari al governo del paese e in particolare di un’atto in scadenza come il bilancio comunale, tenuto conto degli ipotetici avvicendamenti negli uffici finanziari del comune, già da tempo approvato da altri comuni della Provincia”, conclude Notaresco Bene Comune.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate