Non chiudono le filiali ex-Tercas a Campli: “l’opposizione diffonde fake news”

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 10 Dicembre 2020 @ 10:27

Campli. “Sulla chiusura delle filiali ex-Tercas di Campli e Sant’Onofrio Maurizio Di Stefano spaccia fake-news. I vertici della Popolare di Bari hanno comunicato al Sindaco che le filiali ex-Tercas di Campli e Sant’Onofrio non chiuderanno.

 

In una fase complessa come quella che stiamo vivendo, con i cittadini già messi a dura prova da mesi di pandemia, diffondere notizie false e creare ulteriori incertezze tra la popolazione è un atteggiamento irresponsabile che non fa il bene del Comune di Campli. Di Stefano collabori con spirito costruttivo, informandosi prima di parlare.

 

Dovrebbe farlo sempre e, in particolare, nel pieno di una grave pandemia. Invece sceglie di diffondere notizie infondate pur di lucrare piccoli momenti di visibilità. È un comportamento che lascia senza parole”. È quanto dichiara il gruppo consigliare “A Tutto Campli – Federico Agostinelli Sindaco”, in merito alla mozione presentata dalla minoranza sulle filiali ex-Tercas di Campli e Sant’Onofrio.