Nomine Amp Cerrano: il Sindaco di Pineto commenta la sospensiva del Tar

Pineto. “Esprimo profonda soddisfazione per la decisione del Tar di accogliere la richiesta, avanzata dal Comune di Pineto, di sospendere gli atti relativi alla nomina del Presidente in seno al Cda dell’AMP Torre del Cerrano“, commenta il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio, in una nota.

“Risulta evidente come una persona abbia imposto, in spregio alle vigenti disposizioni normative, la propria nomina all’interno di un Cda, votato dai consiglieri designati dal centro destra, mettendo in forte imbarazzo tutti gli enti consorziati. Seppure con un provvedimento cautelare il giudice monocratico ha espresso un parere deciso e fermo pronunciandosi celermente sulla questione. In meno di 48 ore dal deposito del ricorso del Comune di Pineto, infatti, è arrivata la pronuncia del giudice amministrativo il quale ha rimandato la decisione definitiva all’udienza camerale del 13 gennaio prossimo. Ora quanti hanno voluto questa incresciosa situazione possono annullare quella delibera e ripristinare il rispetto dello statuto consortile all’interno del Cda, prima ancora del 13 gennaio. E’ possibile, se c’è la volontà di farlo e sarebbe opportuno dopo questo spiacevole episodio che si è verificato”.