Nomina degli scrutatori: la proposta di Ricostruiamo Campli

Campli. Una richiesta ufficiale per modificare i criteri per la nomina degli scrutatori, a partire dal referendum in programma il prossimo 29 marzo.

 

La proposta, protocollata stamane in Comune, è del gruppo consiliare Ricostruiamo Campli (Maurizio Di Stefano, Davide Cordoni, Simone Iampieri e Alessia Di Giovanni), che intendono porre un freno a quello che viene definito un modo clientelare di fare politica.

 

“Questa volta probabilmente a causa dei tempi stretti si procederà con un’estrazione casuale, meglio se effettuata pubblicamente, mentre dalla prossima elezione proponiamo di dare precedenza a disoccupati e studenti come già fatto a Teramo”, si legge in una nota.

 

LA RICHIESTA PROTOCOLLATA