Mosciano Nostra: ‘finalmente l’avviso per la Commissione Pari Opportunità’

Mosciano. “Con immenso piacere comunichiamo che dal 26 novembre al 2 dicembre, sarà possibile presentare domanda di partecipazione alla Commissione di Pari Opportunità, istituita a seguito di apposita mozione portata in Consiglio Comunale dal consigliere eletto, Maria Cristina Cianella, con la delibera di Consiglio n°42/2017, approvata all’unanimità”.

 

Lo ha annunciato la lista Mosciano Nostra, spiegando che tale “commissione, come recita l’articolo 2 del relativo regolamento, esercita le sue funzioni, in piena autonomia, operando per costruire una efficace rete di rapporti tra i cittadine e le cittadine del territorio che, in ogni forma, si occupino e/o rappresentino nelle istituzioni, nelle associazioni e nelle esperienze professionali e sociali quelle istanze di lotta alle discriminazioni in tutte le forme, quell’impegno a garanzia delle pari opportunità e rappresentatività, che costituiscono obiettivi primari della commissione stessa”.

“Possono presentare – aggiunge domanda, pertanto, tutti (uomini e donne, ma anche associazioni e movimenti). I requisiti specifici alla presentazione della domanda di partecipazione, così come i termini e la modalità di presentazione stessa sono rinvenibili presso l’albo on line del Comune di Mosciano”.

La lista Mosciano Nostra esprime “grande soddisfazione per il lavoro svolto, seppur dai banchi della Minoranza, unitamente alle forze politiche ed ai Consiglieri che, da subito, hanno accolto con benevolenza la sollecitazione promossa. Ancor di più se si pensa che il bando viene pubblicato il giorno successivo alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne, per la quale, nei giorni qualunque, la CPO, se ben operante, può arrivare ad essere quell’anello di congiunzione tra le istituzioni e le vittime di violenza, ma non solo”, conclude.