6.5 C
Abruzzo
lunedì, Maggio 16, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoMontorio, trasporto scolastico gratuito per le famiglie: la mozione di Alessia Nori

Montorio, trasporto scolastico gratuito per le famiglie: la mozione di Alessia Nori

Ultimo Aggiornamento: domenica, 16 Gennaio 2022 @ 12:04

“In questi giorni ho protocollato una mozione per rendere il servizio di trasporto scolastico gratuito alle famiglie”.

A dirlo Alessia Nori di Montorio Impegno Comune.

“Questo sarebbe un passo davvero importante per l’amministrazione che si avvicinerebbe alle famiglie con un gesto concreto, permettendo loro di poter avere una preoccupazione in meno anche in virtù del delicato momento economico che stiamo vivendo. Da anni chiedo di migliorare il servizio sia in termini di qualità che di fruibilità, ad esempio eliminando il doppio turno quindi inserendo nuovi mezzi per far si che tutti i bimbi possano uscire o rientrare ad orari decenti, sia per quanto riguarda la gratuità del servizio stesso. In attesa che si trovino i fondi per inserire nuovi mezzi, visto che le tariffe non coprono neanche lontanamente il costo totale del servizio per l’ente, ho deciso di proporre al consiglio di rendere il servizio gratuito a partire da settembre 2022 che per le famiglie può essere un aiuto concreto, sopratutto per chi ha più di un figlio”.

E ancora: “Sempre in questi giorni ho richiesto la convocazione della commissione pari opportunità con due punti all’ordine del giorno: il primo in merito alla programmazione della giornata della festa della donna con la proposta di allargare il messaggio ad un pubblico sempre maggiore chiedendo quindi alle attività commerciali di partecipare al progetto affinché possano poi avere anche un rebound positivo; il secondo in merito al senso delle pari opportunità con la realizzazione di un vademecum proprio del comune da dover seguire. Ricordando che le pari opportunità servono proprio a non discriminare nessuno per nessun motivo dalla vita sociale, economica e politica. Nello specifico non ho ritenuto corretto un articolo in cui veniva sminuita la consigliera Magno non solo nell’ambito politico, ma anche sul piano personale in quanto preside della scuola, cercando di alludere a come il suo ruolo da consigliera togliesse tempo al lavoro venendo assolutamente meno il principio delle pari opportunità che al contrario prevede di non discriminare assolutamente nessuno alla vita politica, come in questo caso. Sono certa che insieme riusciremo a smuovere maggiormente le coscienze in merito all’importanza delle pari opportunità”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'