Montorio, “Rendiconto migliore degli anni precedenti, opposizione parla a vanvera”

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 23 Giugno 2021 @ 18:16

“Farebbe ridere, se non fosse triste, l’atteggiamento delle opposizioni, che fanno comunicati stampa come se venissero da un altro pianeta”. Lo dichiarano gli assessori del Comune di Montorio al Vomano.

“C’era già stata un’interlocuzione con il sindaco – dichiara il vicesindaco Raniero Barnabei – che aveva informato i consiglieri di opposizione che il Comune sarebbe andato leggermente lungo sull’approvazione del Rendiconto nell’attesa di ricevere alcuni approfondimenti e pareri tecnici esterni, che non dipendono dagli uffici comunali. Eppure, oggi sembrano cadere dal pero”.

L’assessore al bilancio, Francesca Di Luigi, specifica che “il Rendiconto è migliorato molto rispetto agli anni precedenti. Ci scusiamo se ci abbiamo messo qualche giorno in più, ma facendo le cose perbene siamo riusciti a migliorare di 35 volte, rispetto all’ultimo rendiconto, l’enorme disavanzo che aveva il Comune. Nel 2015, quando c’era il loro governo ‘dei migliori’, il disavanzo era di circa 955 mila euro. Nel 2016 è migliorato di circa 2.700 euro, nel 2017 di 12.000 euro, nel 2018 di circa 44.000 euro, nel 2019 di circa 7.400 euro e nel 2020 – anno di riferimento del nostro rendiconto – di ben 254.288,15 euro”.

“Evidentemente le opposizioni, che prima erano al governo di Montorio – tuonano gli assessori – si accontentavano di fare il loro compitino, anche se pasticciato e pieno di errori. Per anni il nostro paese, che è un gioiellino, è stato lasciato alla mercé del primo che passava. E ancora oggi provano a screditare il Comune e i suoi uffici, dicendo falsamente che sono nel caos, solo per fare della politica becera a discapito dei cittadini montoriesi”.

“Ciliegina sulla torta – raccontano gli assessori – alcuni esponenti della maggioranza sono stati contattati con una chiamata irrituale e persino scorretta dal sindaco di un piccolo Comune confinante, che voleva intromettersi nelle decisioni della nostra amministrazione, forse abituato a interferire con le scelte di chi governa il Comune di Montorio”.

“Ora capiamo i post ‘a chiamata’ del PD montoriese – commenta l’assessore Mariangela Cortellini –. Noi siamo orgogliosi di amministrare Montorio e chiediamo rispetto, per il nostro Comune e per i cittadini. La brutta immagine è quella che ha mostrato chi ha governato per anni il nostro Comune. La brutta immagine è quella che si è mostrata a tutti quando un Comune confinante è venuto con un furgone a caricarsi una casetta adibita a punto informazioni turistiche all’ingresso del Comune di Montorio e se l’è portata via”.