-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Montorio, più parcheggi in Comune: l’amministrazione studia un nuovo progetto

Ultimo Aggiornamento: martedì, 1 Giugno 2021 @ 11:41

Montorio. “Leggo le solite fake news sulla pista ciclabile diffuse dal Pd montoriese”. Dice così il sindaco di Montorio Fabio Altitonante che è pronto a sfatarle.

“È pubblicato il bando per l’appalto integrato per progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori, che consentirà di migliorare ancor più il progetto di riqualificazione di viale Duca degli Abruzzi, con la pista ciclabile che percorrerà un circuito lungo 1,8 km. Oggi sulla carta sono disponibili 129 posti auto, in realtà sono di meno perché non c’è la segnaletica orizzontale, il viale è abbandonato da anni, e di conseguenza le auto non sono parcheggiate correttamente. Con la nuova pista ciclabile ci saranno almeno 100 posti auto, con una perdita minima”, puntualizza il primo cittadino.

“Ma abbiamo fatto di più”, aggiunge. “E’ in fase di studio, e presenteremo a breve il progetto, un nuovo parcheggio proprio all’ingresso del viale, che andrà a rafforzare i parcheggi disponibili nel nostro Comune per turisti e residenti, aumentando addirittura i posti auto disponibili nel quartiere. Dalle stesse dichiarazioni del Pd, persino il loro pseudo-sondaggio è farlocco, poiché è su questionari anonimi, senza nessuna raccolta di firme. Ma vogliamo fingere che i dati siano corretti. Intorno al circuito della pista ciclabile vivono 379 persone. Il Pd dice di aver raccolto 100 questionari. Di questi, circa 90 sono contrari: circa il 23% dei residenti! Tradotto: con il ragionamento del Pd montoriese il 77% dei residenti è favorevole alla pista ciclabile. Ecco un altro dato che dimostra che dobbiamo andare avanti”.

“La campagna elettorale è finita a settembre e i cittadini hanno scelto il cambiamento, con il Pd sostanzialmente doppiato nei risultati”, incalza Altitonante. “In questi mesi la nostra Amministrazione ha fatto tanto. Solo per fare qualche esempio: abbiamo dato un nuovo impulso alla ricostruzione con la partenza di diversi cantieri, è quasi ultimata la riqualificazione dei giardinetti con la nuova area giochi in Largo Runcini, è in corso la riqualificazione del lungofiume, sono partiti i cantieri per i nuovi loculi al cimitero, abbiamo riorganizzato il Comune con il trasferimento degli uffici tecnici a Palazzo Patrizi e i nuovi uffici per servizi sociali e anagrafe e molto altro. Sappiamo che c’è ancora tanto da fare e noi lo faremo. Se si votasse domani, il Pd montoriese rischierebbe l’estinzione. In questi mesi hanno saputo fare solo attacchi, cercando di incitare i cittadini contro il nostro operato, addirittura nei giorni più difficili del Covid. Nel migliore dei casi ha fatto proposte strampalate come la pista ciclabile in mezzo al bosco. Come ho sempre detto, chi vuole aiutare Montorio è il benvenuto, noi siamo aperti ad accogliere proposte”, conclude il sindaco.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate