Montorio, il Pd: “Centrodestra non brilla per coerenza ed unità”

Il segretario PD Montorio al Vomano, Marcello Di Emidio, il segreterio provinciale PD Teramo, Piergiorgio Possenti e quello regionale, Michele Fina, tornano a sottolineare dopo la caduta dell’amministrazione a Montorio al Vomano, che “il Partito Democratico ora guarda in avanti; va costruito un percorso forte di un nuovo clima politico inaugurato a livello  provinciale, regionale e nazionale che intende parlare a Montorio ed ai montoriesi e non a se stesso. Siamo certi che ad un centrodestra che non brilla per coerenza e unità, in cui proliferano vedute a corto raggio e lotte intestine, il centrosinistra risponderà in maniera univoca e ribadirà con fermezza, invertendo quell’atavica abitudine tesa alla volubilità amministrativa, evitando divisioni ed incontrollabili faziosità”.
E ancora: “Non permetteremo che manifestazioni non unitarie, incontri in isolati caminetti, ci allontanino dai nostri obiettivi. Il Partito Democratico, invita tutti, militanti e non, del centrosinistra e delle forze progressiste ed ambientaliste, ma anche tutti coloro che hanno a cuore il bene del paese, a riflettere ed a fermarsi prima di consegnare Montorio nuovamente in mani sbagliate”.