Elezioni, il saluto di D’Alberto (Anci) ai sindaci neoeletti

Gianguido D’Alberto, in qualità di presidente Anci Abruzzo, ha inviato ai sindaci e agli amministratori eletti nel corso dell’appuntamento elettorale dei giorni passati, il seguente messaggio.

Come Presidente Anci Abruzzo voglio esprimere ai sindaci e agli amministratori, neo eletti un sincero augurio di buon lavoro consapevole della grande responsabilità della quale sono stati democraticamente investiti dai propri concittadini e dell’impegno con il quale svolgeranno il compito.

Il momento indubbiamente è critico con la gestione dell’ emergenza Covid, i cittadini chiedono efficienza e buona amministrazione e i Comuni sono le istituzioni più vicine ai bisogni della gente, chiamati a rispondere alle nuove fragilità sociali. Anche in questa tornata elettorale emerge la capacità di ricambio generazionale dei Comuni, con molti giovani che scelgono la sfida e la responsabilità, impegnandosi in prima linea per le proprie comunità.

La forza dell’Associazione risiede nella sua autonomia e nel suo essere in grado di rappresentare tutti i Comuni.

Siamo impegnati, al di là delle appartenenze politiche, a operare per il bene delle comunità locali. L’unione dimostrata negli anni ha permesso ad ANCI di raggiungere importanti risultati, concretizzando obiettivi che hanno permesso di riconoscere il ruolo centrale degli Enti locali nel quadro istituzionale del Paese.

Nella certezza che lavorerete con metodi condivisi di onestà, competenza, trasparenza e passione civile troverete in ANCI Abruzzo un sostegno sia per le questioni normative che per quanto concerne la rappresentatività presso le istituzioni, siano esse regionali e nazionali”.