-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Elezioni Sant’Omero, Di Addezio: ecco perché ho rinunciato a presentare la lista

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 29 Aprile 2019 @ 11:08

Sant’Omero. Ecco perché ho rinunciato a presentare una lista per le comunali a Sant’Omero.

 

Mauro Di Addezio, liste presentate e vidimate, dice la sua ricordando il suo impegno e la volontà, solo accarezzata, di dare vita a un raggruppamento in corsa per le amministrative.

 

“Ho fatto parte del comitato d’opposizione all’attuale amministrazione”, scrive, “e in questi anni con tutti i mezzi a mia disposizione ho fatto opposizione attiva, ho messo in evidenza diversi argomenti e fatto luce su tematiche importantissime per il nostro territorio, purtroppo nessun aiuto ho avuto da parte del cittadino santomerese o da parte del comitato stesso, meno ancora da quella minoranza che doveva assolvere tale compito.

 

A fine 2017, mi rendevo conto delle difficoltà dei consiglieri di minoranza nel contrastare l’amministrazione Luzii; quindi ho cercato in tutti i modi di creare un gruppo che si attivasse per dare man forte all’opposizione. A quel tempo sul tavolo c’erano diversi argomenti che dovevano essere gestiti nel migliore dei modi, per l’interesse del cittadino di Sant’Omero e del territorio.

 

In tutti i modi sono stato ostacolato da quell’ipotetico comitato, non sono stato assolutamente appoggiato in tale operazione, ho fatto ben tre tentativi che sono risultati vani, forse credevano che stessi creando tale gruppo pensando alle future amministrative.

 

A pochi mesi dalla fine del mandato Luzii, bisogna creare una lista alternativa a quest’amministrazione che si ricandida.

 

Erica Celestini di Poggio Morello, persona tenace e capace che non accetta compromessi e tira dritto, non sottostà ai giochi della casta santomerese, si mette a disposizione e lavora su un programma.

 

Conosco Erica e so che persona è, entusiasta la appoggio e mi metto a sua disposizione, affiancata da un gruppo di professionisti Erica crea un programma e un gruppo di lavoro.

 

Erica Celestini non passa

 

Il comitato si riunisce, oltre venti incontri, ma non si trova la quadra. I santomeresi non dispongono di candidati e persone che si mettano in gioco ma assolutamente non accettano che possa capeggiare un’eventuale lista un cittadino di Poggio Morello o di una qualsiasi frazione santomerese. Quindi Erica Celestini si fa da parte ed il nome che viene proposto è quello di Giorgio Di Sabatino, brava persona che è in amministrazione da ben 10 anni: cinque con l’amministrazione Pompizi e negli ultimi cinque anni consigliere d’opposizione all’amministrazione Luzii.

 

Purtroppo la vecchia politica, i favoritismi, la mancanza totale di coerenza e il boicottare a tutti i costi le frazioni, in special modo quella di Poggio Morello mi hanno deluso profondamente tanto da portarmi a prendere l’iniziativa di formare una lista antagonista a Luzii.

 

La mia mancata presentazione della lista

 

Avrei formato un gruppo di persone veramente dedite al territorio santomerese e attento alle esigenze dei cittadini: senza legami politici ne interessi collaterali.

 

Purtroppo il nuovo e questo tipo di discorso a Sant’Omero fa paura, fa perdere potere alle famiglie ed a quella casta che da anni va avanti, che crea favori e sottostà a compromessi.

 

Non ci sono state le condizioni per creare una lista, ho dovuto mio malgrado arrendermi. Addirittura i cittadini avevano paura di farsi vedere in mia compagnia, paura si capisse che stavano tradendo il sistema, la casta, l’amico dell’amico e la vecchia politica.

 

Sicuramente resterò attivo nell’ambito politico di questo paese, cercherò di stare sempre dalla parte del cittadino e di quel nostro territorio devastato e abbandonato da anni”.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate