- MASTHEAD -

Elezioni amministrative, la sconfitta della politica. L’intervento

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 7 Ottobre 2021 @ 9:15

Dalle recenti elezioni amministrative in Italia il dato che più lascia riflettere è che circa il 50 % del votanti non ha espresso il voto, senza contare poi le schede bianche e nulle.

 

Si potrebbe dire che è sceso l’interesse per la politica ; si ragiona ,spesso,  sul fatto che tanto non si può cambiare nulla, i partiti più o meno, sono tutti uguali. La grande sconfitta, invece è la politica, il modo di fare politica rimasta ancora al secolo scorso, di tipo elettorale, dove per esempio , quello che doveva essere la normale ordinaria manutenzione e riasfaltatura delle strade o sistemazione delle attrezzate sportive,  diventano opere straordinarie, di cui vantarsi.

- AD IN ARTICLE-

La politica che doveva essere un’arte nobile e di ideali,  di portare avanti  progetti di utilità sociali, auditorium, di scuole superiori, università,  ecc. si è ridotta ad una gestione pragmatica  (pratica) della cosa pubblica. La politica deve suscitare uno scatto di orgoglio che non è di parte o campanilistico, ma è civico, di partecipazione.

Michele Ferrante Tortoreto

- AD IN ARTICLE-
- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles