Covid19, Grande Roseto propone il rimborso del 40% delle tariffe scuolabus

Processed with Focos

Roseto. “L’emergenza sanitaria sta mettendo in difficoltà molte famiglie rosetane ed è per questo che l’amministrazione Di Girolamo dovrebbe mettere in campo tutte le risorse possibili volte a sostenerle”.

Lo ha dichiarato Angelo Marcone, consigliere Grande Roseto, precisando che “dato che il servizio di trasporto scolastico resta attualmente inutilizzato a causa della chiusura delle scuole resosi necessaria dall’emergenza Covid-19, riteniamo necessario un’intervento immediato dell’amministrazione volto alla restituzione alle famiglie del 40% della tariffa annuale del servizio scuolabus sotto forma di: Credito per l’abbonamento dell’anno successivo, per gli studenti che ne avranno diritto; Rimborso per gli studenti che, dall’anno prossimo, non dovranno più utilizzare il servizio”.

“Riteniamo – aggiunge – questa una proposta di buon senso e opportuna per il sostegno delle famiglie della nostra città”.

“Infatti, già altri comuni hanno l provveduto ad attuare misure di questo genere, tra questi: Giulianova, Campli e Sant’Omero”, conclude Marcone.