-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Covid, Ricostruiamo Campli: serve più informazione alla cittadinanza

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 25 Marzo 2021 @ 11:08

Campli. Il focolaio Covid nel centro di accoglienza di Campli, dove i casi accertati sarebbero più di 20, qualche preoccupazione a livello cittadino la genera.

 

E sotto questo aspetto il gruppo di minoranza, Ricostruiamo Campli, ha diffuso una nota al riguarda.

“Ci aspettiamo che il sindaco, in qualità di autorità sanitaria, e la ASL abbiano messo in atto ogni misura per evitare che il contagio possa estendersi alla nostra comunità”, si legge nella nota firmata dai 4 consiglieri di opposizione.

Purtroppo, ad oggi, nè il sindaco nè il consigliere delegato alla sanità hanno effettuato comunicazioni specifiche per illustrare la situazione, facendo mancare l’informazione alla popolazione che è stata avvisata solo dalle testate online.

Occorre evidenziare, inoltre, come negli ultimi tempi la popolazione camplese venga informata solo sporadicamente tramite i canali istituzionali e che ormai queste informazioni sono diffuse solo attraverso la pagina Facebook privata del sindaco.

Sulla situazione del contagio sul nostro territorio è ormai dal lontano 5 marzo che non vengono più forniti dati aggiornati. Una mancanza di informazione che non può passare inosservata, visto quest’ultimo focolaio attivo e tenuto conto che con l’ordinanza regionale del 19 marzo scorso sono state applicate nuove misure restrittive a diversi comuni vicini a quello di Campli”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate