Colonnella, vertenza Atr: “Un anno di cig ma evitare faccia la fine della Veco che verrà smembrata” VIDEO

Un anno di cig per cessazione per i lavoratori dell’Atr di Colonnella.

E’ quanto emerso nelle ultime ore dal tavolo regionale, a cui hanno partecipato questa volta anche i curatori fallimentari.

Da giugno in poi, gli 80 operati dell’Atr dunque potranno contare su un anno di cassa integrazione.

“Ma in questo anno bisognerà evitare che l’Atr faccia la fine della Veco che verrà smembrata”. A sottolinearlo sono Marco Boccanera di Fim Cisl e Gianluca Di Girolamo, Uilm Uil Teramo, che hanno rimarcato come l’asta per l’azienda di Martinsicuro sia andata deserta e che si apre ora una fase buia.