Colonnella, cattivi odori. Il Pd incalza: “è finito il tempo delle attese”

Colonnella. Sulla questione dei miasmi maleodoranti della Stam, il Pd di Colonnella torna a manifestare le proprie perplessità.

 

Perplessità in ordine a quelli che sono stati i passi compiuti dal sindaco. Dagli inizi e per finire alla recente sentenza del Tar, che ha rigettato il ricorso del Comune sulla proroga decennale concessa alla società per proseguire l’attività.

Il partito guidato a livello locale da Ivano Di Benedetto, infatti, ha diffuso una nota evidenziando tutta una serie di aspetti sulle motivazioni della sentenza del tribunale amministrativo. Ma non solo: ripercorre tutti i passaggi, dall’opposizione, sugli atti e sulle richieste avanzate.

 

E ribadisce un concetto: “l’unico che ha il potere di intervenire è solo il sindaco, massima autorità sanitaria sul territorio”. Ma a tenere banco, in queste ore, sono anche le reazioni sui social dei tanti residenti e persone che lavorano in quella zona, esasperati dai cattivi odori.