Cermignano, il sindaco: “Consigliera Fulminis in cerca di visibilità”

“Mentre l’Amministrazione Comunale di Cermignano porta avanti il suo programma di governo, ottenendo risultati che si percepiscono alla vista, la Consigliera di opposizione Vanessa Fulminis è distratta, impegnata com’è nella spasmodica ricerca di consensi rincorsi con la “seduzione” della comunicazione nel tentativo patetico ed imbarazzante di gettare discredito sull’operato dell’Amministrazione”. A dirlo il sindaco Febo Di Berardo in risposta alle parole di ieri del consigliere di minoranza. 

“Capisco il desiderio della consigliera di avere visibilità, forse come reazione alla paura di essere invisibile, ma sarebbe opportuno che la stessa si informi, e si informi bene, prima di fare brutte figure ed intervenire su argomenti di cui non è a conoscenza. La Consigliera scrive infatti che a “A Cermignano si danno i numeri”, che si sta procedendo alla Revisione della numerazione civica senza logica” e che “Su una sola unità immobiliare troviamo addirittura 4 numericiviciSe fosse stata più attenta, o meglio, se prima di parlare la Consigliera si fosse documentata, avrebbe saputo che “Tutte le porte e gli accessi di qualsiasi genere che dall’area di circolazione immettono direttamente o indirettamente all’interno dei fabbricati devono, secondo la normativa vigente, essere provvisti di appositi numeri civici”. Credo pertanto che la revisione della numerazione civica una logica ce l’abbia e che forse i “numeri” li stia dando qualcun altro. Voglio anche ricordare che la revisione della numerazione non è stata effettuata direttamente dal Comune di Cermignano ma da apposita Società incaricata e con esperienza ventennale che ha svolto lo stesso lavoro e con le stesse modalità anche per il limitrofo Comune di Basciano senza le polemiche sollevate dalla nostra consigliera”.

E ancora: “Invito la Consigliera Fulminis, e anche coloro che sghignazzano” fuori luogo sui social o che emulano i cronisti di “Striscia la notizia”, a passare in Comune dove sarò ben lieto di fornire loro una copia del“Manuale per le operazioni di rilevazione dei numeri civici” che potranno consultare con l’auspicio che possano finalmente comprendere che tutti gli accessi, passi carrai e aree recintate provviste di un accesso all’area di circolazione debbano essere contraddistinti da un numero civico. Allo stesso modo invito la Consigliera Fulminis, anche in questo caso distratta, a leggere con attenzione la Deliberazione della G.C. N. 56 del 28/10/2020 nella quale potrà riscontrare che la Giunta non ha fatto altro che recepire una direttiva del Decreto del Ministero dell’Interno che non comporta alcun aggravio per le Casse Comunali considerando anche che il Sindaco è lavoratore dipendente che non ha richiesto di essere collocato in aspettativa non retribuita e quindi di essere posto a carico del Comune. Ma ancora più distratta, o poco informata, la Consigliera Fulminis lo è relativamente alla problematica che ha interessato il complesso scolastico di Cermignano capoluogo. Anche in questo caso invito la stessa a consultare i verbali di sospensione dei lavori rimessi dalla Direzione dei Lavori dove sono chiaramente esplicitate le motivazioni dei ritardi nella conclusione dei lavori e che non corrispondono affatto a quanto da Lei dichiarato. Appare chiara l’intenzione di “qualcuno” di addossare colpe all’attuale Amministrazione della negativa ed incresciosa situazione che si è venuta a creare, quando invece queste sono solo il frutto di errori di altri. Ribadisco tuttavia, semmai ce ne fosse ancora bisogno, che l’intervento proposto dalla passata Amministrazione sul complesso scolastico era un intervento di miglioramento sismico e che solo grazie al nostro intervento sono state apportate modifiche strutturali in corso d’opera tali da rendere l’intervento di adeguamento sismico”.

E conclude: “Per ultimo invito la Consigliera Fulminis a togliere la benda dagli occhi in modo da rendersi conto di quanto questa Amministrazione abbia fatto in soli 18 mesi dall’insediamento, ed i cui risultati sono ben visibili”.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.