Castiglione Messer Raimondo, il sindaco scrive alla TUA: “Troppi problemi, intervenite”

Il sindaco di Castiglione Messer Raimondo, Vincenzo D’Ercole, ha inviato nelle scorse ore una missiva alla TUA per sottolineare le problematiche illustrate allo stesso primo cittadino da diverse famiglie.

“In soli quattro giorni dei problemi tecnici hanno comportato un disservizio notevoli per ragazzi che si svegliano alle 5 e sono rimasti sotto il cattivo tempo aspettando qualche soluzione di fortuna che non è arrivata, causando l’assenza da scuola – ha scritto il primo cittadino – La situazione è delicata e non è garantito un diritto degli studenti che pagano regolarmente abbonamento. Pertanto con la presente chiedo un intervento concreto, considerando la delicatezza del trasporto pubblico per le aree interne”.

D’Ercole, dal canto proprio, ha sottolineato la propria disponibilità a collaborare per migliorare il servizio.

La linea interessata dai disservizi secondo le segnalazioni è quella di Castiglione Messer Raimondo, Atri, Teramo e intera Valle del Fino.