Atri, il Pd chiede consiglio comunale sull’ospedale San Liberatore

Atri. Lo scorso 14 maggio 2020, il Gruppo Consiliare del Partito Democratico di Atri ha chiesto la convocazione urgente del Consiglio Comunale, per trattare della proposta di riorganizzazione dell’ospedale San Liberatore di Atri, dopo l’esperienza del Covid-19.

Oggi il circolo locale del Pd torna a chiedere la convocazione urgente del Consiglio Comunale, “anche alla luce degli atti della Regione Abruzzo, che ha emesso una relazione tecnica relativa al riordino della rete ospedaliera in emergenza Covid-19. L’ospedale atriano rappresenta un presidio indispensabile per il territorio ed ha dimostrato tutta la sua importanza nei mesi dell’emergenza Covid-19. Per questo è fondamentale che l’assise civica si confronti sull’argomento”.

Il PD di Atri richiama l’Amministrazione Comunale “all’ascolto delle istanze che vengono dall’opposizione e che vogliono soltanto il progresso della nostra comunità, anche attraverso la valorizzazione delle più importanti strutture del territorio”.