Atri Civica vuole chiarezza sugli impianti termici di scuole e uffici pubblici

I Consiglieri Comunali, di Atri Civica, Giammarco Marcone e Paolo Basilico voglio fare chiarezza sugli impianti termici e degli uffici pubblici della città ducale.

 

Per tale motivo hanno chiesto alcuni documenti all’amministrazione comunale: Autocertificazione degli impianti termici nelle scuole e negli uffici comunali; La documentazione riguardante CPI, INAIL e le dichiarazioni di conformità degli impianti termici; Copia del contratto firmato dalla Ditta aggiudicatrice dei lavori e della manutenzione degli impianti ed i relativi compensi percepiti, con le relative fatture liquidate e gli impegni di spesa; Copia dei pagamenti da parte dell’Ente al Dipendente Comunale per il lavoro di manutenzione svolto negli anni antecedenti l’incarico di manutenzione alla Ditta esterna;

I due consiglieri vogliono conoscere anche “lo stato attuale delle centrali termiche nelle scuole comunali di ogni ordine e grado di Atri capoluogo e frazioni, visto che durante l’inverno scorso si sono spesso verificati diversi disagi a causa del malfunzionamento degli impianti; e “se la Ditta aggiudicatarie è in possesso di tutti i requisiti previsti per legge e, segnatamente, dell’abilitazione a svolgere tali mansioni, fornendoci copia del certificato stesso”.

Basilico e Marcone chiedono anche “se il tecnico dipendente comunale che ha svolto in precedenza la manutenzione degli impianti era in possesso dei requisiti per svolgere tale mansione”.