-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Alloggi Ater inagibili. Obiettivo Tortoreto: la cosa non sembra interessare agli amministratori

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 12 Giugno 2020 @ 0:12

Tortoreto. “Dopo sei mesi dalla segnalazione nulla si è mosso e ora, con sorpresa, scopriamo che mentre altri interventi sono stati finanziati, nulla è previsto per gli alloggi Ater di Tortoreto”.

 

Torna a sollevare il caso della palazzina inagibile di via Costa del Monte il gruppo consiliare Obiettivo Tortoreto (Domenico Di Matteo e Thea Petrini), di fronte ad una situazione che sembra, al momento, appare di profondo stallo. O meglio, i mesi passano e all’orizzonte non sembrano esserci prospettive utili per stanziare fondi per il ripristino dei sei alloggi inagibili dal 2016.

“Il rammarico nasce dal fatto”, proseguono i due consiglieri di minoranza, “ che in questi quasi 4 anni, la Protezione Civile ha speso oltre 300mila euro di soldi pubblici per assicurare la sistemazione a 6 famiglie. Soldi che potevano, in parte, essere impiegati per ripristinare gli alloggi di via Costa del Monte e consentire agli assegnatari di rientrare”.

 

Invece, al momento, la situazione resta congelata. Con alcune famiglie che hanno trovato soluzioni autonome alternative, rispetto al resort del Paese e chi, invece, visti gli spazi angusti, chiede di potersi trasferire altrove. “Senza voler polemizzare”, chiosa Di Matteo, “noto che questa situazione non sembra molto interessare i nostri amministratori, che non hanno azionato le leve giuste per far sì che gli interventi fossero finanziati. Cosa che al contrario è accaduto nella vicina Martinsicuro, che ha problemi analoghi”.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate