6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoAlba Adriatica, fondi regionali impianti sportivi: il Comune resta a bocca asciutta

Alba Adriatica, fondi regionali impianti sportivi: il Comune resta a bocca asciutta

Ultimo Aggiornamento: sabato, 15 Gennaio 2022 @ 21:40

Alba Adriatica. Nemmeno un euro per gli impianti sportivi. Nell’elenco dei comuni abruzzesi beneficiari dei fondi regionali per gli interventi di manutenzione delle strutture sportive non figura il Comune di Alba Adriatica.

 

E questo a differenza di altre municipalità, anche limitrofe.

Purtroppo ad Alba si resta a bocca asciutta”, sottolineano in una nota i consiglieri comunali di Città Viva (Giuliano De Berardinis, Gianfranco Marconi e Ambra Foracappa, ndr) “non arriverà nemmeno un euro avendo l’amministrazione comunale dimenticato di partecipare al bando regionale. Ad Alba Adriatica, nonostante le notevoli criticità emerse negli anni nei centri sportivi comunali, non si è riusciti ad inoltrare alcuna richiesta alla regione. Una disattenzione grave, penalizzante, preoccupante che mostra come questa amministrazione faccia fatica ad entrare in relazione con le importanti opportunità che invece altrove vengono ben colte”.

 

La riflessione. Il gruppo di Città Viva fa anche una valutazione anche più ampia.

Nella nostra città il sindaco riesce in queste ore ad esprimere un limitato entusiasmo solo per Il contributo di 20mila euro destinato al decoro urbano dal consigliere Dino Pepe attraverso la legge di stabilità”, si legge ancora. “Il ringraziamento pubblico che il sindaco ha profuso all’unico riferimento politico di questa amministrazione, non ha chiarito però se tale contributo sia poi il frutto del personale impegno del consigliere o se al contrario in sede regionale sia stato doverosamente sostenuto ed approvato dai voti del centrodestra.

”Ad ogni modo sembra troppo ristretta la visione di questa amministrazione comunale che diserta i bandi regionali e pensa al decoro cittadino focalizzando piccole vantate donazioni del Partito Democratico.

Anche su questo tema restiamo relegati ad un sentimento di delusione”.

 

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'