Roseto, la polemica sul progetto di finanza sulla pubblica illuminazione. Marcone: “Strade al buio peggio di prima”

Dura polemica da parte del consigliere comunale di Grande Roseto Angelo Marcone che chiama in causa il Comune per il progetto di finanza riguardante la pubblica illuminazione.

In un video, volutamente proposto nelle condizioni naturali (senza l’uso di un faretto) Marcone mostra come la sostituzione dei punti luce in città sia da considerare un fallimento. Secondo il giovane esponente politico le strade sono più al buio di prima, i marciapiedi sono scarsamente illuminati, le strade diventano più pericolose per i pedoni e per chi si sposta su due ruote.

Il problema riguarda il lungomare, la zona centrale e le frazioni laddove sono già stati eseguiti i lavori. Marcone invita l’amministrazione locale a verificare lo stato delle cose e a porre quanto prima riparo.