-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Dopo la chiusura, Officine Indipendenti rilancia la “Prospettiva Comune”

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 4:55

Teramo. Assemblee pubbliche di incontro e raccolta firme all’appello per “Prospettiva Comune”. Arriva la risposta di Officine Indipendenti dopo la chiusura stabilita dall’amministrazione comunale per disturbo alla quiete pubblica.

“Dopo l’imbarazzante agire dell’amministrazione comunale nei confronti della nostra associazione – introduce Giorgio Giannella – abbiamo l’obbligo di proseguire, tramite gli strumenti con i quali ci siamo sempre caratterizzati, la nostra azione culturale e politica. Il ridurre la nostra associazione ad un semplice agglomerato di ragazzi incivili senza rispetto è un instancabile lavoro che in questi anni molti detrattori a fasi alterne hanno decantato. La risposta immediata è stata la realizzazione, con tutte le difficoltà annesse, del reading teatrale “Surgelati” di Wu Ming 2 tenutosi sabato 22 Marzo presso l’Auditorium, rimbombante, di S Maria a Bitetto. Ma la nostra reazione – conclude Giannella – passa necessariamente per il rilancio del progetto politico amministrativo “Prospettiva Comune” che vedrà due appuntamenti in due luoghi simbolo dell’ipocrisia e dell’isterismo amministrativo della nostra città, il Bar Clarizia e il Bar Baratto, chiusi un anno fa per l’applicazione assurda del Decreto Regio del 1931 riguardante l’ordine pubblico”.

Appuntamento dunque giovedi alle ore 18,30 Bar Clarizia Via Tripoti presso il quartiere Gammarana e venerdì ore 22 al Bar Baratto, in Piazza Santa Croce a Sant’Atto.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate