Ancarano, Comune trattiene proventi delle multe per sistemare le provinciali VIDEO

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 12:17

Ancarano. La Provincia non interviene sulla manutenzione delle strade di sua competenza? Ad Ancarano hanno attuato un sistema per “compensare” questa situazione.

 

 

In virtù di un principio contenuto nella precedente finanziaria, l’ente guidato dal sindaco, Pietrangelo Panichi, ha trattenuto il 50% delle somme introitate con le multe fatte con l’autovelox, sulle stesse strade di pertinenza provinciale. Iscrivendole in bilancio e destinadole a degli interventi sulla sede stradale. Il provvedimento è frutto di una specifica ordinanza comunale per una somma non straordinaria, circa 30mila euro, ma il punto è un altro. Il percorso tracciato dal Comune di Ancarano, infatti, apre scenari nuovi che potrebbe essere seguito da altri enti che si trovano nella stessa situazione.