Giulianova, Question Time oscurato su Demos e ville di lusso: Movimento 5 Stelle chiede le dimissioni di Forcellese

movimento5stellegiulianovaGiulianova. I problemi all’audio delle registrazioni del question time di ieri hanno destato qualche sospetto al Movimento 5 Stelle di Giulianova che, attraverso una nota, ha chiesto chiarimenti per quanto avvenuto al sindaco, alla giunta e in particolare all’assessore alla trasparenza Forcellese, “ricordandogli il rispetto dell’articolo 69 bis comma 3 del Regolamento del Consiglio Comunale. E’ difatti impossibile per i cittadini ascoltare l’audio delle registrazioni del question time del 10 ottobre, nel momento in cui si discutono le interrogazioni di Gianluca Antelli, avente ad oggetto Chiarimenti su attività dei comitati di quartiere e società Demos e di Progresso Giuliese, avente ad oggetto Ville e case di lusso a Giulianova.  

 

Gli attivisti si chiedono “come mai vi siano problemi all’audio delle registrazioni, proprio nel momento in cui si discutono due tematiche sensibili per la maggioranza, ossia le attività di Demos nel fallimentare esperimento dei comitati di quartiere condotto da Carlo Di Marco, e l’accatastamento delle ville e delle case di lusso, in cui era stato tirato in ballo l’ex senatore Antonio Franchi, grande burattinaio della politica del PD giuliese. Come mai ci sono problemi all’audio, che rendono impossibile ascoltare il dibattito su questi due punti? Che la giunta abbia qualcosa da nascondere? Attendiamo le giustificazioni che accamperete, certi che oramai la cittadinanza è stufa di voi e dei vostri miserabili sotterfugi. Chiediamo le dimissioni dell’assessore alla trasparenza Forcellese, considerando – conclude la nota del Movimento – questo episodio l’ennesima riprova della sua inadeguatezza al ruolo”.

Per onor di cronaca CityRumors.it era presente nella Sala del Consiglio Comunale di Giulianova per trasmettere in diretta la seduta. Operazione non possibile perché nessuno conosceva le password del wifi. Il question time è stato comunque registrato e nella giornata di domani verrà caricato su youtube.