-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Alba Adriatica: nominati assessori in aula: Bizzarri presidente consiglio

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 7:25

piccioni_vittoriaAlba Adriatica. Tutto come nelle previsioni con un interrogativo ancora da sciogliere: le deleghe che saranno gestite dai cinque assessori devono ancora essere assegnate in maniera ufficiale.

E’ questo uno degli aspetti più interessanti emersi oggi, in occasione del consiglio comunale di insediamento ad Alba Adriatica. Il sindaco Tonia Piccioni ha ufficializzato i colleghi di giunta, individuati e nominati seguendo il criterio di coloro che hanno raggranellato il maggior numero di preferenze. Massimo Tonelli si occupa, poi nell’esecutivo siederanno Alessia Ventura, Ambra Foracappa, Massimo Pilò e Andrea Salvi. Antonio Bizzarri è stato eletto presidente del consiglio comunale mentre Federica Ciapanna sarà il capogruppo di maggioranza. Da parte delle minoranze il fatto che non siano state assegnate (e comunque comunicate) le deleghe, fatto inusuale, è stato ovviamente sottolineato. Il sindaco ha replicato che in ogni caso la legge consente questo aspetto (e il tutto si è svolto nei termini), anche l’anomalia di matrice politica. Da parte delle opposizioni, poi, è arrivata la richiesta (non accolta) di rinviare il punto che prevedeva l’elezione del presidente del consiglio comunale. Cambiare lo statuto e non prevedere questo tipo di figura, per destinare i compensi annui (3.300 euro) ad un fondo sociale. La proposta non è stata accolta e a quel punto i tre gruppi di opposizione (Alba in Comune, Passione per Alba e La Citta’ nel Cuore) hanno deciso di uscire dall’aula, in attesa che venisse perfezionata la votazione.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate