-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Alluvione nel teramano, Ponte di Campodino: riunione in Prefettura per capire i tempi della ricostruzione

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 3:07

romandini_elicioTeramo. Il Ponte di Campodino è inserito nel piano delle opere da finanziare con le risorse per l’alluvione e alla sua ricostruzione sarà data priorità.  A rassicurare i sindaci di Sant’Omero, Torano e Nereto, questa mattina, in Prefettura, l’assessore alla Viabilità della Provincia di Teramo Elicio Romandini in rappresentanza del Commissario per l’alluvione, Valter Catarra, impegnato al tavolo delle relazioni industriali per la vertenza relativa alla Golden Lady di Basciano.

“Ci sono 120 mila euro a disposizione e stiamo verificando la possibilità di utilizzare parte di quei 3 milioni e mezzo già disponibili per far partire al più presto i lavori di rispristino” ha affermato Elicio Romandini, che ha anticipato la disponibilità della Provincia a realizzare direttamente l’opera, in regime di concessione “per accelerare i tempi”.

Il ponte – a cavallo di due Comuni, quello di Sant’Omero e quello di Nereto – è inagibile dall’alluvione del 2011 e questo crea non pochi disagi alla frazione di Campodino, nel Comune di Torano.

“Proprio in questi giorni dovrebbe arrivare il visto della Corte dei Conti ai due decreti commissariali che definiscono gli ultimi aspetti amministrativi collegati alla gestione e alla elargizione dei primi rimborsi, poi passeremo alla fase operativa” ha chiosato Romandini.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate