Centrale biomasse Colonnella, rigettata richiesta consiglio comunale dell’opposizione

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 12:04

colonnella_comuneColonnella. La richiesta di consiglio comunale sulla centrale a biomasse, presenta dal gruppo di opposizione “Insieme per Colonnella “ viene respinta, per un vizio di forma, ma il centrosinistra lamenta il fatto di essere venuto a conoscenza della cosa per una via non istituzionale.

La diatriba politica in atto a Colonnella, sul progetto della Sagitta immobiliare, si arricchisce di spunti nuovi. Il gruppo consigliare di minoranza, infatti, lamentano il fatto di non avere avuto ancora comunicazioni ufficiali in merito e di averlo appreso solo da organi di informazione. “Riteniamo questo atto, qualora fosse vero, indice della debolezza e della inadeguatezza dell’attuale maggioranza” si legge in una nota, “ che, su una problematica gravissima quale la realizzazione di una centrale a biomasse, continua a sfuggire ad ogni confronto nelle sedi istituzionali attaccandosi a presunti cavilli burocratici. Inoltre l’amministrazione ha atteso quasi l’ultimo giorno utile per notificare tale irregolarità procedurale: in casi così importanti la sostanza dovrebbe predominare sulla forma”. La richiesta di consiglio comunale, presentata dall’opposizione, prevede la discussione di quattro punti: revoca del parere alla costruzione della centrale, ricorso al Tar, dimissioni del sindaco e approvazione di un atto di indirizzo contro la costruzione, sul territorio comunale, di centrali a biomasse e di qualsiasi impianto non compatibile con l’ambiente circostante.