Basciano, consulta delle imprese dell’area artigianale: eletto il direttivo

A distanza di soli dieci mesi dal primo di una lunga serie di incontri, l’amministrazione comunale di Basciano incassa l’importante risultato di essere riuscita a dar vita alla “Consulta delle imprese dell’area Industriale ed Artigianale”.

 

Giovedì scorso i rappresentanti dell’area industriale ed artigianale si sono riuniti all’Anfora Country Club in frazione Zampitto di Basciano, per la seduta di votazione e insediamento.
A presiedere l’incontro, durante il quale sono state assegnate le cariche, sono stati il Sindaco Alessandro Frattaroli ed il Vicesindaco Ercole Di Filippo.

A capo della Consulta, nel ruolo di Presidente, è stata eletta una donna: Jessica De Marcellis, dell’impresa De Marcellis Costruzioni; le cariche di Vicepresidente e Segretario sono state assegnate rispettivamente a Gianluca Tondi, dell’azienda “Faitek s.r.l.” e a Ernest Di Carlantonio, dell’azienda “Fimav s.r.l.”
Infine, ricoprono la carica di consigliere gli eletti: Nicola Gronchi, della “BT-flex s.r.l.” , Danilo Spiriticchio, della “Dolci e Gelato” s.r.l., Massimiliano Di Stefano, dell’impresa “I.B.A. CRANE SRL” e Pasquale Urbani per la BCC di Basciano.
“Con l’istituzione della Consulta si approfondisce un rapporto di comunicazione e collaborazione tra Istituzioni ed imprese, che rappresenta una risorsa importante in questo periodo di difficoltà economica”, afferma il Sindaco Alessandro Frattaroli.

“Questo organismo avrà la possibilità di fare proposte, presentare progetti e suggerire iniziative di sviluppo per contribuire alla crescita del nostro territorio”, sostiene il Vicesindaco Ercole Di Filippo, “Basciano ha bisogno di nuovi stimoli per ripartire, iniziando proprio dalle imprese”.