Morro d’Oro, atti vandalici in serie: potenziata la videosorveglianza

Morro d’Oro. Incredibile atti vandalici in serie a Morro d’Oro a danni di beni comunali e pubblici.

La denuncia arriva dall’assessore ai lavori Pubblici, Giovanni, Ianni: “Abbiamo dovuto registrare a stretto giro quadri elettrici divelti, abbandoni incontrollati di rifiuti in più punti, e danneggiamenti gravi e ripetuti persino di strutture ludiche da poco acquistate e dedicate ai bambini più piccoli”.

Eloquente la vicenda dello scivolo del parco giochi devastato per la seconda volta nel giro di pochissime settimane, dopo che un primo danneggiamento aveva già richiesto una pronta sostituzione.

Per fronteggiare l’inciviltà e i teppisti l’amministrazione comunale di Morro d’OrtProprio a causa di queste deplorevoli azioni di qualche teppista assai poco innamorato del proprio comune e della propria collettività e del tutto privo di senso civico, il comune si vedrà costretto a breve, non appena le esigue finanze a disposizione lo consentiranno, a impegnare ulteriori risorse nel potenziamento della rete di videosorveglianza, essendo quella già in uso ormai insufficiente a contrastare la dilagante inciviltà di qualcuno.

“Distruggere è semplice e veloce, ricostruire in condizioni di cronica mancanza di fondi è invece sempre più complicato, per cui chiediamo ai cittadini perbene di segnalare agli uffici comunali qualsiasi tipo di atto vandalico di cui venissero a conoscenza”, conclude Ianni.