venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoAtri, nessun finanziamento per le scuole: genitori contro Astolfi LA LETTERA

Atri, nessun finanziamento per le scuole: genitori contro Astolfi LA LETTERA

Atri. Nessun finanziamento della Regione Abruzzo per le scuole di Atri e il Comitato Genitori lancia un lettera aperta al sindaco, Gabriele Astolfi e alla sua amministrazione.

“La classificazione delle scuole e dei relativi finanziamenti assegnati dalla Regione Abruzzo ha pesantemente omesso la città di Atri. Se fosse sfuggito – scrive il Presidente del Comitato, Cinzia Di Luzio – alla vostra memoria, la scuola media “Mambelli-Barnabei” é inserita in un documento, redatto dalla Protezione Civile nel 2010, in cui sono riportati gli edifici scolastici a rischio sismico che necessitano prioritariamente di intervento: come da voi specificato in una risposta ad un nostro accesso agli atti, da allora per la scuola media nessun intervento nè progetto di intervento!”

I genitori vorrebbero sapere se la mancata assegnazione di fondi sia dipesa dal Presidente D’Alfonso e soprattutto se il sindaco, con la Sua Amministrazione abbia presentato un qualche progetto con una relativa richiesta di finanziamento.

La lettera si chiude con due domande forti rivolte ad Astolfi: “Le chiediamo ancora una volta: quanto conta per Lei ed i suoi amministratoti la sicurezza dei nostri figli? I lavori fantasma alla scuola elementare. le scuole medie nel dimenticatoio, settembre dietro l’angolo, davvero credete che resteremo ancora a guardare?”

Quelle delle scuole di Atri e della loro sicurezza è un discorso che va avanti da mesi con incontri e polemiche che avevano attirato l’attenzione dei media nazionali come Sky.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES