-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Elezioni Martinsicuro, vince Città Attiva, perdono i partiti. Tutti i voti di preferenza

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 3:22

Foto0468Martinsicuro. “Attivati per cambiare”. Lo slogan coniato per la campagna elettorale da Città Attiva condensa alla perfezione quello che le urne hanno disegnato. E’ un risultato per certi versi sorprendente, ma fino ad un certo punto, quello che arriva dalle amministrative di Martinsicuro, dove la tornata elettorale viene vinta dal movimento civico guidato da Paolo Camaioni.

Un progetto, quello dalla lista civica, che arriva da lontano, progettato cinque anni fa, con la prima esperienza elettorale e forgiato in cinque anni di opposizione. Il resto poi lo hanno fatto le urne, dove il nuovo sindaco Paolo Camaioni è stato capace di intercettare quello che è anche il vento che spira contro le formazioni politiche classiche. Ovviamente, dietro all’affermazione elettorale di Città Attiva c’è anche un progetto, che ha ottenuto il consenso dalla cittadinanza. Forse le formazioni politiche classiche (centrodestra e centrosinistra che alla fine sono state staccate per pochi voti), a tutti i livelli, devono interrogarsi sul segnale che arriva da Martinsicuro, anche perché parliamo di una realtà che conta quasi 18mila abitanti. Per una lista totalmente sganciata dai partiti, vincere in una realtà di questa portata, non è un fattore di poco conto. Per chi ha seguito lo spoglio da osservatore, il pomeriggio elettorale di Martinsicuro è stato esaltante, con tre candidati (Camaioni, Vagnoni e Buonaspeme) che si sono misurati lungo i binari di un assoluto equilibrio, con distacchi decisamente ridotti. Poi nel tardo pomeriggio è arrivato l’allungo definitivo per Città Attiva, che ha staccato la lista di Massimo Vagnoni (centrodestra) e quella di centrosinistra (Andrea Buonaspeme), mentre la Lega Nord ha raccolto poco più di 200 voti. A seggi ancora aperti, ma con un margine di sicurezza già incassato, nella sede di Città Attiva, in via Roma la festa può partire. Paolo Camaioni, solitamente molto misurato, viene sommerso dagli abbracci dei sostenitori, poi arriva anche la moglie e i due figli e la festa può cominciare. E’ provato Camaioni, ed anche molto emozionato. Forse ancora non riesce a capacitarsi di quanto accaduto. Già nel 2007 quello di Città Attiva era stato una sorta di miracolo, ora la lista civica è riuscita a fare addirittura meglio. “ E’ un successo costruito nel tempo”, sottolinea a caldo Camaioni, “ grazie al gruppo. E’ la vittoria del gruppo, di chi ha lavorato con grande impegno per arrivare fino a questo punto. A chi dedico la vittoria? Alla mia città, che amo e soprattutto alla mia famiglia che mi è stata vicina in questi mesi. Da domani mi metterò subito al lavoro, perché di problematiche da affrontare sono diverse a partire dal nuovo bilancio di previsione”. Martinsicuro, nel suo piccolo, si conferma una sorta di laboratorio politico, che ha una caratteristica. Mai dal 1994 in poi, prima tornata elettorale con elezione diretta del sindaco, mai nessuna amministrazione si è confermata. La regola viene rispettata anche questa volta. Valutazioni diverse arrivano dagli sconfitti. E’ palpabile la delusione nel volto e nelle parole di Massimo Vagnoni (Progetto Comune). “ L’amarezza per l’esito delle elezioni è tanta” spiega il candidato del centrodestra, “ e certe valutazioni sugli aspetti numerici dovranno essere fatte con attenzione. Degli errori sono stati anche fatti e mi assumo tutte le responsabilità”. Andrea Buonaspeme (Cambiamo Insieme) è forse meno deluso rispetto al collega. “ Chi ha vinto lo ha meritato” spiega Buonaspeme, “ anche perché è stato capace di veicolare meglio il proprio messaggio. Come centrosinistra ripartiamo da questo progetto nuovo e saremo intransigenti nel fare opposizione”.

Risultati elezioni Martinsicuro – Amministrative 2012

Risultati elettorali e voti di preferenza

Lista n 1 Lega Nord (Francesco Tommolini): 204 (2,64%). Voti di lista. Patrizia Ciufegni 26; Franca Ferreri 12; Lucia Di Virgilio 1; Alberto Tuccini 13; Giuseppe Rella 18; Dante Rossoli 3; Cristian Manca 10; Fabrizio Martiniani 11; Roberto Del Toro 22; Raffaele Fiorentino 13; Mauro Ciampetti 4; Silvana Ambrosi 2; Paolo Antelli 0.

Lista n. 2 Progetto Comune (Massimo Vagnoni): 2516 (32,59%). Voti di lista. Giuseppina Camaioni 173; Marco Bruno Cappellacci 171; Gottardo Ciapanna 119; Concetto Di Francesco 163; Antonio Di Tommaso 189; Mauro Ferri 77; Laura Leone 19; Roger Marconi 106; Giulio Martiniani 85; Marcello Monti 207; Vincenzo Ritrovati 81; Mario Nicholas Silvestrone 94; Simone Staffilani 56; Alduino Tommolini 282; Silvia Tommolini 107; Ottavia Vallese 141.

Lista n. 3 Città Attiva (Paolo Camaioni): 2683 (34,76%). Voti di lista. Stefano Ciapanna 308; Andrea D’Ambrosio 276; Massimo Corsi 163; Marco Ceci 99; Paolo Cistola 68; Sandro De Angelis 111; Olivo De Cesaris 135; Orlando Di Paolo 172; Giulio Eleuteri 157; Boris Giorgetti 133; Silvano Lupacchini 84; Federico Nardi 94; Roberto Prosperi 86; Roberta Spinosi 43; Debora Vallese 102; Sandro Ventresca 73.

Lista n.4 Cambiamo Insieme (Andrea Buonaspeme): 2316 (30%). Voti di lista. Gianni Alessandrini 62; Giorgio Anedda 138; Simona Antonini 267; Concetto Benizi 114; Giuseppe Capriotti 183; Gianni Carbone 108; Dante Cicchi 132; Amalia Cocchini 92; Guido D’Ascanio 91; Daniele De Luca 70; Elisa Foglia 76; Marco Foglia 86; Marco Massetti 164; Mauro Paci 111; Massimo Pulcini 108; Paolo Verdecchia 124.

Il nuovo consiglio comunale. Paolo Camaioni (sindaco); maggioranza: Stefano Ciapanna, Andrea D’Ambrosio, Massimo Corsi, Marco Ceci, Olivo De Cesaris, Orlando Di Paolo, Giulio Eleuteri, Boris Giorgetti, Federico Nardi, Debora Vallese, Sandro De Angelis; minoranza: Massimi Vagnoni, Alduino Tommolini, Marcello Monti, Andrea Buonaspeme, Simona Antonini.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate