-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Martinsicuro, piano sicurezza: senza fondi la proposta della commissione si blocca

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 3:39

Martinsicuro. Nessuna risorsa da destinare al piano di sicurezza elaborato dalla speciale commissione consiliare.

 

E’ quasi laconico il commento di Alduino Tommolini e Massimo Vagnoni, rispettivamente presidente e componente della speciale commissione sulla sicurezza pubblica. Organismo che si era creato dopo una specifica delibera di consiglio comunale su richiesta delle forze di opposizione in consiglio comunale.

Il lavoro della commissione aveva obiettivi molto chiari: programmare un piano di sicurezza sociale, utilizzo di eventuali strumenti di vigilanza privata, a supporto delle forze dell’ordine, costituire un fondo nel bilancio comunale da destinare ad azioni di contrasto e deterrenza.

 

La proposta elaborata dalla commissione (attività di un istituto di vigilanza di controllo notturno dei punti sensibili del territorio), però non ha prodotto effetti concreti.

Il perché lo spiegano in una nota congiunta Massimo Vagnoni e Alduino Tommolini.

 

 

“Malgrado gli sforzi profusi nel corso delle riunioni”, si legge, ” abbiamo dovuto tuttavia constatare con rammarico, la mancata disponibilità da parte dell’amministrazione comunale di mettere a disposizione nell’ambito delle risorse del bilancio comunale, la cifra sufficiente per poter finanziare alcuni mesi (la proposta iniziale ne prevedeva sei, poi ridotti a tre) il progetto auto di vigilanza privata, anche in considerazione del fatto che si parlava di un piccolo stanziamento di circa Euro 5.000,00 mensili per tre mesi.

Tutto questo ha di fatto impedito alla commissione di poter portare avanti il proprio lavoro.

Pur consapevoli della delicatezza del problema e della sua difficile risolvibilità, crediamo che le azioni poste in essere sinora da questa amministrazione si siano rilevate insufficienti, e la mancanza di volontà nel portare avanti nuove strade, come quelle da noi proposte in modo chiaro e concreto in sede di Commissione Sicurezza, non rappresenta un buon segnale per la cittadina

Senza che questo voglia rappresentare minimamente alcuna speculazione politica, speculazione dalla quale è sempre stata immune la nostra azione al servizio della città, auspichiamo e confidiamo quindi che, almeno per questi ultimi mesi di consiliatura, vengano stanziate le adeguate risorse per dar vita a questo progetto, che per parte nostra riteniamo prioritario e meritevole di realizzazione per la nostra cittadina”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate