-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Roseto, 1milione e 412mila euro di mutui col nuovo bilancio

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 5:59

Varato dalla nuova amministrazione comunale di Roseto il primo bilancio di previsione nel corso della seduta di Giunta.

Uno strumento finanziario che prevede la contrazione di mutui per un ammontare di oltre un milione e 400mila euro. Soldi che saranno spesi in modo particolare per sistemare alcuni impianti sportivi. Ma non solo, visto che poco meno della metà servirà anche per i lavori al cimitero del capoluogo e alla ristrutturazione dei locali che dovranno ospitare la sede della Guardia di Finanza.

Questo il quadro degli investimenti principali con l’acquisizione dei mutui: sistemazione del campo di calcio Cologna Spiaggia “Silvino D’Emilio (86.000), del Fonte dell’Olmo (180.000), del campo di calcio di Santa Lucia (530.000), lavori per al cimitero di Roseto (216.000), la ristrutturazione, completamento e acquisizione dell’edificio da adibire a caserma della Guardia di Finanza – Prusst ex Monti – (400.000).

La Ta.Ri (Tassa sui rifiuti) è stata lievemente adeguata per garantirela copertura della spesa al 100 per cento. Restano, invece, confermate l’addizionale comunale Irpef, Imu e altri tributi. Vengono istituiti, solo in via sperimentale, parcheggi a pagamento su alcune zone centrali e sul lungomare, e vengono rimodulate le tariffe del servizio di refezione scolastica e del soggiorno, in base alle fasce di reddito Isee.

“Al fine di migliorare la macchina amministrativa”, spiega l’assessore al Bilancio Antonio Frattari, “sono state previste le assunzioni, a tempo determinato, di una figura dirigenziale nel settore Urbanistica e di una figura dirigenziale nel settore Tributi, gravato da un forte lavoro per la necessità di procedere al recupero di entrate derivanti dall’enorme mole di residui attivi da riscuotere”.

Ribadita l’assunzione, per cinque mesi, dei vigili urbani stagionali per assicurare maggiore sicurezza e controllo del territorio.

“Il bilancio”, conclude Frattari, “è frutto di un impegnativo lavoro degli uffici comunali e della responsabile del settore, Antonietta Crisucci. E’ stato portato avanti con estrema difficoltà perché la situazione dell’ente, dal punto di vista economico, è notoriamente critica”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,936FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate