-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Ponte Villa Ricci di Sant’Omero: lunedì consegna lavori. Opera pronta in 100 giorni

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 10:36

villa_ricci_ponteTeramo. Lunedì la consegna dei lavori, poi 100 giorni per ripristinare il collegamento viario. Questi i tempo fissati per la ricostruzione del ponte sul Salinello, a Villa Ricci di Sant’Omero. E’ stato approvato oggi dalla giunta provinciale, infatti, il progetto esecutivo per la ricostruzione del Ponte di Villa Ricci di Sant’Omero.

I lavori saranno consegnati già lunedì alla ditta “Costruzioni stradali Armando Di Eleuterio”, che si è aggiudicata l’appalto con il 28,36% di ribasso. L’opera, come da capitolato, dovrà essere realizzata e riconsegnata entro 100 giorni, quindi entro la fine del febbraio 2012. “Stiamo procedendo – spiega l’assessore alla viabilità, Elicio Romandini -, nel pieno rispetto della tabella di marcia che ci eravamo dati; l’iter di ricostruzione del ponte sta avvenendo davvero in tempi record se si considera che a fine settembre abbiamo reperito gli 817mila euro necessari, in due settimane abbiamo approntato la gara, proceduto in data odierna all’approvazione in giunta e alla consegna, lunedì stesso, dei lavori, che avranno contestuale inizio. Si tratta di un primo intervento; per completare l’opera servono almeno altri 220,250 mila euro, in parte già recuperati attraverso lo stesso ribasso d’asta. Ci stiamo attivando per reperire le altre risorse necessarie, in modo da completare l’intera opera entro la fine del prossimo mese di febbraio”. Grande soddisfazione per il risultato è stata espressa anche dal consigliere di maggioranza, Adriano Di Battista. “Un intervento importante – dichiara Di Battista – che, grazie all’impegno dell’assessore Romandini e di tutta l’amministrazione provinciale, consentirà di risolvere in tempi brevi i problemi causati dalle alluvioni del marzo scorso e soprattutto di porre fine alla situazione emergenziale che si era determinata, fortemente penalizzante per la viabilità di tutta la Val Vibrata”. La struttura che sarà ripristinata è quella che collega Villa Ricci di Sant’Omero con Floriano di Campli, sulla strada provinciale 17, e sostituirà l’attuale guado provvisorio, realizzato dopo l’alluvione del marzo scorso, quando tutti e tre i ponti che collegano il capoluogo con la Val Vibrata furono chiusi a causa dei danni strutturali. Con questo primo intervento saranno realizzate le strutture fondali e portanti, movimenti di materia, le demolizioni e le opere “provvisionali” per il consolidamento del ponte.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate